Ilaria Mignani

Ilaria Mignani

Ricerca e Sviluppo Cosmesi 

Vulcani in eruzione

Quando Patrizia mi ha chiesto di scrivere cos'era per me la ricerca e sviluppo, non ho avuto dubbi: lavorare nella ricerca è un sogno, è quello che ho voluto fare da quando ho preso coscienza di me e del mio futuro; è la realizzazione di un obiettivo, dichiarato per scherzo, ma cercato e alla fine raggiunto. È inseguire e sostenere la conoscenza con passione e amore; è guardare ciò che abbiamo attorno con gli occhi affascinati di un bambino e poi mettersi in laboratorio con la tenacia e la voglia di ottenere qualcosa di nuovo e di diverso; è curiosità, è orgoglio, è la voglia di dire a tutti la scoperta della giornata, è ascoltare un progetto e farlo tuo, è innamoramento, è impegno continuo per imparare ogni giorno di più. È anche la soddisfazione immensa di sentire qualcuno che ti dice: "sai, quella crema che mi hai fatto provare, mi piace tantissimo e non ne posso più fare a meno". È superare i limiti e le convenzioni e a volte crearsi qualche nuovo ostacolo, perché altrimenti è troppo semplice! È una luce negli occhi, uno sfregarsi di mani e un turbinio nel cervello; è anche l'ansia dell'insuccesso ma anche una gioia enorme nel successo seguente. La ricerca e sviluppo in Gala è molto altro ancora, ma alla fine siamo noi: vulcani in eruzione in una famiglia che ci vuole bene.

Ilaria è laureata in Chimica e tecnologie Farmaceutiche all'Università di Bologna. Ha conseguito il Master di II livello in Cosmetologia presso l'università di Ferrara. In Gala si occupa della Ricerca di nuove materie prime e dello sviluppo di nuove formulazioni. E' referente per la certificazione biologica. Segue corsi di aggiornamento e di formazione continua. Attualmente è iscritta al Master di II livello in Fitoterapia applicata presso l'Università di Siena.

Laboratorio di ricerca e sviluppo

Nel laboratorio di ricerca e sviluppo valutiamo le nuove materie prime e sviluppiamo le formulazioni.
Verifichiamo la stabilità del prodotto, la sua sicurezza d'uso, i nuovi materiali di confezionamento e la loro compatibilità con il prodotto stesso.
Di ogni formulazione misuriamo i parametri chimico fisici principali: densità, viscosità, pH, indice di rifrazione, per effettuarne la caratterizzazione quali-quantitativa.
Ogni formula viene stessata sia meccanicamente che temodinamicamente (in centrifuga, ad alte e basse temperature o in seguito a ripetute esposizioni UV) in modo da prevederne la stabilità chimica e il periodo di conservazione.
Le formulazioni sono poi inviate ad un centro di certificazione e analisi, che si avvale di Clinica dermatologiche accreditate per la valutazione della compatibilità cutanea (patch test).